Tortelli di gamberi e lime con coulis di pomodoro - In viaggio in cucina

Tortelli di gamberi e lime con coulis di pomodoro

28 settembre 2021
Ricetta - Primi - Senza Lattosio
tortelli di gamberi e lime e coulis di pomodoro


Vi confesso che è passata qualche settimana da quando ho preparato questi tortelli di gamberi e lime con coulis di pomodoro, ed era da ancor più tempo che desideravo realizzare una pasta ripiena di pesce o crostacei…

Volevo creare un piatto fresco e dai sapori delicati, che fosse adatto ad essere servito anche nei mesi più caldi dell’anno.

Qualche dritta prima della preparazione

Per condire i miei tortelli ho scelto una semplicissima coulis di pomodoro fresco, questo perché non volevo che dei sapori troppo decisi coprissero totalmente quello dei gamberi o nascondessero il profumo gradevole del lime, inoltre, avendo ideato questo piatto nel periodo estivo, mi piaceva molto l’idea di una pasta ripiena da servire fredda.

Per una versione più invernale potete sostituire la coulis di pomodoro con un fumetto di crostacei (magari preparandolo proprio con le teste e gli scarti dei gamberi utilizzati per il ripieno), oppure con un sugo leggero di pesce.

Tortelli di gamberi e lime

Ricetta dei tortelli di gamberi e lime con coulis di pomodoro

Tempi di preparazioni
1 h
Tempi di cottura
5 min

Ingredienti

Per 3 persone

    Per la pasta fresca all'uovo

  • 80 gr di farina 00
  • 20 gr di semola rimacinata di grano duro
  • Un uovo medio
  • Un cucchiaio di acqua ca.
  • Sale q.b.
  • Per il ripieno di gamberi e lime

  • 200 gr di gamberi (già senza guscio)
  • Un cucchiaio di olio evo
  • La buccia grattugiata di un lime non trattato
  • Un cucchiaino di fecola di patate
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Per la coulis di pomodoro

  • 3 pomodori ramati maturi
  • Un cucchiaio di olio evo
  • Aglio q.b.
  • Sale q.b.
  • Per guarnire

  • Rametti di origano fresco o altre erbe


Preparazione della pasta fresca all’uovo

In una ciotola mettete le farine, l’uovo, due pizzichi di sale e iniziate ad impastare con la punta delle dita.

Se l’impasto vi sembra troppo asciutto aggiungete poca acqua e finite poi di lavorarlo su un piano fino a che non otterrete una massa liscia e omogenea.

Avvolgete l’impasto con pellicola e lasciatelo riposare per almeno mezzora.

Preparazione del ripieno di gamberi e lime

Sciacquate i gamberi precedentemente sgusciati, asciugateli tamponandoli con carta da cucina e tritateli al coltello piuttosto sottilmente (come una tartare).

Trasferiteli poi in una ciotola e aggiungete l’olio, la scorza grattugiata del lime, sale e pepe q.b., mescolate bene e in ultimo aggiungete anche la fecola di patate.

Trascorso il tempo di riposo della pasta, tiratela molto sottile e con un coppapasta diametro 7- 8 cm ricavate dei dischi.

Mettete un cucchiaino di ripieno al centro di ogni disco e richiudeteli a mezza luna, quindi unite gli angoli opposti formando così i tortelli.

Preparazione della coulis di pomodoro

Lavate e asciugate i pomodori, tagliateli a quarti ed eliminate la parte interna con i semi, metteteli nel bicchiere di un frullatore ad immersione insieme all’olio, l’aglio (se lo spicchio è grosso ne basta solo un pezzetto) e sale q.b., frullate bene e filtrate il composto ottenuto attraverso un colino a maglie molto sottili.

Trasferitela la coulis di pomodoro in una salsiera.

Cottura e impiattamento

Cuocete i tortelli in acqua bollente salata per 4-5 minuti a fiamma dolce.

Aggiungete un filo d’olio all’acqua di cottura, questo sarà utile a non farli attaccare, abbiate cura di non cuocerne troppi per volta e raccoglieteli poi con una schiumarola.

Se preparate questo piatto nel periodo estivo o comunque volete servirlo come io l’ho ideato, ossia freddo, una volta raccolti i tortelli potete immergerli per qualche istante in un’altra pentola con acqua fredda, eventualmente anche con ghiaccio.

In alternativa, potete raccoglierli dall’acqua bollente quando sono leggermente al dente, metterli nei piatti, coprirli con pellicola in modo che non si asciughino, e aspettare una decina di minuti prima di servirli.

Per un migliore effetto estetico, se possibile, vi consiglio di usare piatti fondi non troppo capienti.

Distribuite nei piatti la salsa , adagiate sopra la pasta ripiena e decorate con qualche rametto di origano fresco o altre erbe aromatiche.

Per un effetto più scenografico potete portare la salsiera con la coulis di pomodoro a tavola e versarla nei piatti con i tortelli dei gamberi e lime davanti ai vostri commensali.

Condividi...