Torta tiramisù alle pesche - In viaggio in cucina

Torta tiramisù alle pesche

20 luglio 2022
Ricetta - Dolci
Torta tiramisù alle pesche


La torta tiramisù alle pesche è un dolce senza cottura molto goloso, un dessert delicato e fresco particolarmente adatto al periodo estivo.

Per la sua realizzazione ho scelto di utilizzare una crema al mascarpone senza uova in modo che fosse ancora più semplice e veloce da preparare, evitando così il passaggio della pastorizzazione che può risultare un po’ noioso o complesso per chi non è molto esperto in cucina.

Per bagnare la mia torta tiramisù ho scelto di utilizzare il succo di frutta alla pesca Yoga “Optimum” senza zuccheri aggiunti perché è fatto con solo pesche coltivate in Italia e con il 99% totale di frutta, il suo gusto naturalmente intenso ha reso ancor più irresistibile il mio dolce.

Yoga produce succhi di frutta da oltre 70 anni, tramandando la grande competenza nel selezionare la frutta migliore.

La loro filiera è garantita dal lavoro di 14.000 soci di cooperative agricole italiane, dove la frutta viene coltivata utilizzando le migliori tecniche agronomiche, rispettando le modalità e i tempi di raccolta, allo scopo di mantenere inalterate le proprietà organolettiche e ottenere dei succhi di frutta deliziosi e di alta qualità.

torta tiramisù con le pesche pesche

 

Qualche dritta prima della preparazione

Per realizzare la torta tiramisù con le pesche è necessario utilizzare uno stampo con bordi removibili in modo che sia possibile sformarla senza danneggiarla. 

Se volete servirla in modo più elegante, e non sul fondo dello stampo, potete assemblare la torta tiramisù alla pesca direttamente su un piatto, appoggiandovi sopra i bordi della tortiera oppure un anello per dolci.

Se vi piace l’idea che i savoiardi intorno alla torta risultino croccanti, potete aggiungerli al dolce prima di servirlo senza inumidirli e, secondo i vostri gusti, potete anche sostituirli con altri tipi di biscotti (per esempio delle cialde di wafer a sigaretta).

Ricordatevi in questo caso di tenere da parte circa mezza tazza di crema al mascarpone per distribuirla intorno al dolce prima di farvi aderire i biscotti.

Utilizzate pesche dolci e profumate, ma non eccessivamente mature.

Torta tiramisù con succo di frutta alla pesca

 

Ricetta della torta tiramisù alle pesche

Tempi di preparazioni
30 min

Ingredienti

Per 8 persone
(per uno stampo diametro 20 cm)

  • 450 gr di savoiardi
  • 220 ml di succo di frutta alla pesca
  • 40 ml di rum
  • 2-3 pesche noci
  • Per la crema al mascarpone senza uova

  • 500 gr di mascarpone
  • 250 gr di panna da montare
  • 60 gr di zucchero a velo


Preparazione

Mettete il succo di frutta e il rum in una piccola caraffa e mescolate.

Lavate una pesca, eliminate il nocciolo e tagliatela a pezzetti.

In una ciotola mettete il mascarpone con 40 gr di zucchero a velo e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.

Montate la panna insieme ai rimanenti 20 gr di zucchero a velo.

Unite la panna montata al mascarpone, mescolate con movimenti dal basso verso l’alto cercando di smontarla il meno possibile, dovrete ottenere una crema soffice e spumosa.

Tagliate tanti savoiardi quanti ve ne occorrono per foderare i bordi della tortiera, dovranno essere alti quanto lo stampo.

Versate il succo di frutta alla pesca con il rum in un piatto fondo, bagnate leggermente i savoiardi (circa un secondo per lato), posizionate per primi quelli lungo i bordi della tortiera e passate poi a ricoprire anche il fondo.

Coprite il primo strato con circa un terzo della crema al mascarpone e distribuite sopra qualche pezzetto di pesca precedentemente tagliato, proseguite allo stesso modo per il secondo strato.

Il terzo strato sarà l’ultimo e non dovrete aggiungere sopra la pesca a pezzetti.

Coprite il dolce con pellicola e lasciatelo rassodare in frigorifero per almeno quattro ore.

Trascorso il tempo di riposo, lavate e tagliate una pesca a fettine e ricoprite il dolce.

La torta tiramisù alla pesca va servita fredda e in frigorifero può essere conservata fino a tre giorni.

Post in collaborazione con Succhi Yoga.

fetta di torta tiramisù alla pesca

Condividi...