en

Torta rovesciata alla zucca con ginger

30 ottobre 2013
Ricetta - Dolci
Torta rovesciata alla zucca con ginger

Erano giorni che ci pensavo e mi tormentavo: “Ma sì… Ma no… E va bene sì…. E basta, no!!”.

Infine… Pubblico la mia ricetta della torta rovesciata alla zucca in tempo per la notte di Halloween.

La tentazione era fortissima e fondamentalmente mi piace sentirmi parte di una comunità, ma avrete notato anche voi che il web in questi giorni è veramente zeppo di ricette con la stessa protagonista e onestamente avevo paura di risultare ripetitiva e banale.

Confesso, a me Halloween non piace molto…

No, non sto per tirare fuori la solita solfa che non è una nostra festa, che è solo consumismo, che ai nostri tempi non c’era, ecc.
Torta rovesciata alla zucca con ciliegie candite

E’ solo che collego questa ricorrenza ad un paio di episodi poco allegri.

Faccio notare che la torta rovesciata alla zucca si può fare per buona parte dell’anno: è piacevole, morbida e profumata, e poi i piatti a base di zucca non devono necessariamente essere preparati solo per la notte delle streghe (anzi, già che ci siete, perché non date un’occhiata ai miei gnocchi di ceci con zucca e salvia?).

🙂

Ho voluto infine proporre un dolce, ma non essere ripetitiva e trovare un’idea per qualcosa a cui non avessero già pensato gli altri non è stato facile…
Torta alla zucca e zenzero

Ricetta della torta rovesciata alla zucca con ginger

Ingredienti

  • 4 uova
  • 180 gr di burro morbido
  • 200 gr di farina 00
  • 250 gr di zucca tipo "napoletana"
  • 150 gr di zucchero
  • 30 gr di ginger (zenzero) disidratato o candito
  • 2/3 di un cucchiaino di cannella in polvere
  • 30 ml di cognac
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Foderate una tortiera di carta da forno, imburrate leggermente il fondo e cospargetelo con lo zucchero di canna.

Sbucciate la zucca e tagliatene circa metà a  fette spesse più o meno  3 mm, con esse ricoprite il fondo della teglia sovrapponendole in modo che in fase di cottura, ritirandosi, non lascino spazi vuoti.

Tagliate la rimanente zucca a cubetti di 1,5 cm circa di lato.Tagliate anche lo zenzero esiccato a pezzetti di circa 0,7 mm.

Setacciate insieme la farina e il lievito.

Montate gli albumi a neve ben soda.

In una ciotola lavorate bene il burro morbido con lo zucchero, inserite quindi i tuorli uno alla volta, poi il cognac, la cannella in polvere e il pizzico di sale.

Nella crema ottenuta inserite in due volte la farina setacciata alternandola agli albumi montati a neve muovendo la vostra paletta dall’alto verso il basso e ruotando la ciotola.

Otterrete un composto sodo ma spumoso.

Riempite la tortiera con metà dell’impasto, livellatelo con delicatezza e cospargete con metà dei dadini di zucca e ginger, finite con l’altra parte di impasto, livellate nuovamente e aggiungete  i rimanenti pezzi di zucca e ginger facendoli affondare leggermente.

Infornate a 180°, forno statico già caldo, se in fase di cottura la superficie della torta si colora eccessivamente coprite la teglia con un foglio di alluminio.

Per quanto riguarda i tempi di cottura, se utilizzate una tortiera da 18-20 cm ci vorranno circa 55 minuti, se invece ne utilizzate una da 25 cm la torta sarà più bassa e i tempi si accorciano a circa 40 minuti.

In ogni caso fate sempre la prova con lo stecchino

A cottura ultimata, togliete la torta dal forno, aspettate giusto 3 minuti e sformate rovesciandola subito per evitare che lo zucchero sul fondo si solidifichi attaccandosi.

Se la superficie di zucca caramellata vi sembrasse pallida, aggiungete una leggera spolverata di zucchero di canna e rimettetela in forno per darle qualche minuto di grill (attenzione a non bruciarla).

Per decorare la torta rovesciata alla zucca con ginger ho utilizzato una fetta di zucca ho utilizzato delle ciliegie candite.

Fetta di torta rovesciata alla zucca

 

Condividi...