Ravioli dolci di Carnevale con ricotta e cannella - In viaggio in cucina

Ravioli dolci di Carnevale con ricotta e cannella

25 febbraio 2020
Ricetta - Dolci
ravioli dolci di carnevale


Quello che apprezzo di più del Carnevale sono i dolci tipici che si preparano per celebrare questa giocosa e allegra ricorrenza.

Così, quando sono stata invitata a partecipare al challenge #Carnevolio2020, una sfida tra blogger a realizzare un dolce ispirato ad una maschera regionale, mi sono lasciata trasportare dallo spirito della festa e ho deciso di giocare!

La mia ricetta è dedicata a Rugantino, una maschera romanesca del teatro dei burattini, un personaggio un po’ attaccabrighe, ma allo stesso tempo coraggioso e di cuore.

Ho deciso di preparare dei ravioli dolci di Carnevale con ricotta e cannella perché a Roma e dintorni sono molto apprezzati, e perché hanno un cuore morbido e allo stesso tempo speziato, per cui mi sono sembrati adatti a rappresentare la maschera di Rugantino.

Per friggere i miei dolcetti ho utilizzato l’olio di semi di girasole altoleico 100% italiano Zucchi da filiera tracciata e certificata che, grazie alla sua composizione di acidi grassi insaturi e il punto di fumo elevato a 250°C, è l’ideale per la frittura e per cotture ad alta temperatura.

Qualche dritta prima della preparazione

Per la preparazione dei ravioli dolci di Carnevale è indicata la ricotta di pecora, ma se non vi piace potete sostituirla con quella vaccina; fate in ogni caso attenzione che sia abbastanza asciutta (non troppo morbida) altrimenti lasciatela in un colino per il tempo necessario a perdere l’eccesso di siero prima di utilizzarla.

La qualità e la quantità di liquore inserito nel ripieno dipende dal vostro gusto personale, l’importante è non esagerare in modo che la crema di ricotta non risulti eccessivamente umida.

Per evitare che i ravioli si aprano durante la cottura non eccedete con la quantità di ripieno, per sigillarli bene potete spennellare i bordi dei dischi di pasta con albume d’uovo prima di richiuderli.

Quando chiudete i vostri tortelli dolci con ricotta e cannella, cercate di far uscire l’aria ‘accompagnandola’ gentilmente con le punta delle dita dall’interno verso l’esterno.

ravioli dolci di carnevale con ricotta e cannella

Ricetta dei ravioli dolci di Carnevale con ricotta e cannella

Tempi di preparazioni
55 min
Tempi di cottura
5 min

Ingredienti

Per 5 persone
(per 15 ravioli c.a.)

    Per l'impasto

  • 230 gr di farina
  • 40 gr di zucchero
  • 40 gr di burro a temperatura ambiente
  • Un uovo
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • La buccia grattugiata di mezza arancia non trattata
  • 50 gr di latte c.a.
  • Un pizzico di sale
  • Per il ripieno

  • 200 gr di ricotta di pecora
  • 25 gr di zucchero a velo
  • Un cucchiaino di liquore all’anice c.a.
  • La buccia grattugiata di mezza arancia non trattata
  • Cannella in polvere q.b.


Preparazione

Disponete su un piano la farina setacciata con il lievito, aggiungete lo zucchero e formate la fontana.

Al centro della fontana mettete l’uovo, con una forchetta sbattetelo leggermente raccogliendo dai bordi farina quanto basta ad assorbirlo, aggiungete anche la scorza d’arancia grattugiata, il sale, il burro a temperatura ambiente.

Iniziate ad impastare e aggiungete il latte poco per volta (dovrete ottenere un impasto dalla consistenza liscia, morbida ma non appiccicosa).

Coprite l’impasto con pellicola per alimenti e fatelo riposare per 20-30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno per i vostri ravioli dolci di Carnevale: lavorate la ricotta precedentemente passata al setaccio con lo zucchero a velo, il liquore all’anice, la scorza d’arancia grattugiata e la cannella, mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere una crema senza grumi.

Finito il tempo di riposo, stendete l’impasto ad uno spessore di 2-3 mm e con un coppapasta (diametro 10 cm) ricavate dei cerchi, all’interno di ognuno disponete un cucchiaino di ripieno.

Chiudete i tortelli formando delle mezze lune, premendo sui bordi prima con la punta delle dita e poi con i rebbi di una forchetta.

Riprendete i ritagli di impasto, ricompattateli e stendeteli ancora per ricavare altri ravioli.

Friggete i ravioli dolci di Carnevale con ricotta e cannella in abbondante olio di semi ben caldo, quando saranno dorati da entrambi i lati raccoglieteli e adagiateli su carta assorbente, spolverateli di zucchero a velo prima di servire.

 

Post in collaborazione con Oleificio Zucchi.

Condividi...