Pie di pere e nocciole… E cioccolato

26 giugno 2014
Ricetta - Dolci
Torta di pere, cioccolato e nocciole

Questa ricetta della pie di pere e nocciole è in duplice versione.

La base è la medesima, ma la prima versione è arricchita con una copertura goduriosa di cioccolato.

La seconda torta di pere e nocciole è più semplice, ma grazie a questa caratteristica vengono messe in maggior risalto la freschezza della pera e l’aroma accattivante della nocciola tostata.

Quest’ultima versione è a mio avviso più adatta alla stagione estiva ed è ottima servita, anche appena tiepida, con una generosa cucchiaiata di gelato alla crema o alla nocciola per richiamare il tema.

Decidete voi, io alla fine ho fatto due torte piccine per presentarvele entrambe e accontentare tutti i gusti…

Ricetta della pie di pere e nocciole (e cioccolato)

Ingredienti

Per una tortiera da 24 cm

    Per la composta di pere:

  • 1 kg di pere biologiche (pesate già senza scarto)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Il succo di un limone
  • Un bicchierino di rum
  • 50 gr di nocciole tritate grossolanamente
  • Cannella in polvere q.b.
  • Per l'impasto:

  • 300 gr di farina 00
  • 200 gr di burro
  • 100 gr di nocciole tostate
  • 70 gr di zucchero
  • 20 gr di cacao amaro
  • 1 uovo (medio)
  • Un pizzico di sale
  • Per la copertura al cioccolato:

  • Copertura al cioccolato:
  • 25 gr di burro
  • Nocciole tritate grossolanamente q.b.

Preparazione della composta di pere

Lavate le pere, detorsolatele ma lasciate la buccia, tagliatele a pezzi e mettetele in una pentola insieme allo zucchero e al succo di limone, rimestate e fatele cuocere a fiamma dolce fino a che non risulteranno molto morbide.

Frullate le pere cotte con il loro succo e rimettete la purea sul fuoco fino ad ottenere una consistenza molto densa e non acquosa, in ultimo aggiungete il rum, fatelo sfumare quindi spegnete la fiamma e aggiungete cannella in polvere secondo il vostro gusto.

Coprite la pentola con un panno pulito e lasciate raffreddare la composta fino a raggiungimento della temperatura ambiente,  aggiungete quindi le nocciole tritate grossolanamente e ponete il tutto in frigorifero fino a completo raffreddamento.

Preparazione dell’impasto

Tritate le nocciole abbastanza sottilmente insieme ad un cucchiaio abbondante di zucchero preso dal totale degli ingredienti e facendo attenzione che non buttino fuori il loro olio.**

Su un piano mettete la farina setacciata insieme al cacao, il sale, le nocciole tritate, lo zucchero e il burro freddo tagliato a pezzetti, lavorate il tutto strofinando con le punta delle dita fino ad ottenere un composto granuloso e a piccoli fiocchi quindi aggiungete l’uovo e impastate fino a legare il tutto.

Otterrete un composto piuttosto morbido e delicato che dovrà riposare in frigo per circa due ore e dovrà poi essere steso sempre da freddo.

** Per evitare che le nocciole si surriscaldino nel mixer e rilascino l’olio diventando un composto pastoso e grasso, tritatele insieme ad un po’ di zucchero e fate andare il mixer “a scatti” controllando la consistenza ogni volta che lo fermate e senza esagerare con la pretesa di sottigliezza; potete anche mettere precedentemente le nocciole in freezer per circa mezzora. Torta di pere e nocciole

Su un pezzo di carta da forno stendete 2/3 dell’impasto (ben freddo) infarinandolo solo leggermente sopra e sotto e portandolo ad uno spessore di circa 4 mm.

Aiutandovi con la carta da forno portate l’impasto steso nella tortiera imburrata e con esso foderatela, distribuite la composta di pere, stendete come sopra il rimanente impasto e ricoprite la torta, eliminate l’eccesso di pasta e fate ben aderire i bordi dei due strati.

Infornate a forno statico già caldo a 180°C per circa 50 minuti,  fino a che non vedrete la superficie della torta di pere e nocciole ben asciutta e colorita e in cucina si percepirà un profumino invitante.

Pie di pere e nocciole in due versioni

Preparazione della copertura al cioccolato

Fondete il cioccolato a bagnomaria, nonappena sarà fuso (se avete un termometro da cucina la temperatura dovrebbe essere intorno ai 45°) toglietelo dal bagnomaria, aggiungete il burro freddo e mescolate fino ad ottenere una consistenza lucida e omogenea.

Distribuite sulla torta di pere e nocciole che avrete precedentemente fatto raffreddare la copertura di cioccolato e fatela leggermente colare giù dai bordi.Decorate con nocciole tritate grossolanamente.

Se invece gradite maggiormente la versione di torta di pere e nocciole più semplice, dovrete soltanto spolverarla di zucchero a velo o cacao.

Qui sotto ve ne mostro una porzione servita con fettine di pera, gelato alla crema e granella di nocciole.
Fetta di torta pere e nocciole con gelato

Con questa ricetta partecipo con grande piacere al sesto contest dell’ Azienda agrituristica Cà Versa

Condividi...