Minestrone estivo con peperoni verdi

19 luglio 2013
Ricetta - Primi - Vegano
Minestrone estivo con peperoni verdi

La ricetta del minestrone estivo con peperoni verdi è stata tramandata da mia nonna a mia mamma e da mia mamma a me.

E’ un piatto molto semplice, ma il suo profumo mi cattura e mi riporta a ricordi di estati spensierate, di vacanze al mare durante le quali mia nonna cucinava per noi e attraverso questo gesto quotidiano e spontaneo ci comunicava il suo amore.

La cucina regala emozioni, le più belle le vivo attraverso ricette trasferite da persone care, così le sento vicine…

Mentre taglio, mescolo, assaggio, loro sono insieme a me.

Il minestrone estivo con peperoni verdi va consumato tiepido, ma c’è un’altra motivazione per cui la definisco “estiva”: i peperoni e le melanzane sono ortaggi che arrivano a maturazione proprio in questo periodo e, anche se oggi li troviamo in vendita tutto l’anno, questo è comunque il momento in cui giustamente sono più saporiti.

Dovremmo abituarci a preferire l’acquisto di frutta e verdura nel rispetto della loro stagionalità, quando raggiungono la maturazione naturalmente, non solo per una questione di gusto, ma per il migliore valore nutritivo contenuto, inoltre il costo del prodotto è più economico.

Mia nonna, donna d’altri tempi, preparava questo minestrone solo d’estate ed io porto avanti la tradizione.

Ricetta del minestrone estivo con peperoni verdi

Ingredienti

Per 6 persone

  • 4 peperoni verdi
  • 3 patate medie
  • 6 gambi di sedano verde
  • 1 cipolla grande
  • 1 melanzana
  • 1 pomodoro
  • 4-5 foglie di basilico
  • 350 ml d'acqua c.a.
  • olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe o peperoncino q.b.

Preparazione

Lavate e tagliate a pezzetti tutte le verdure, mettetele in ciotole separate.

Fate rosolare velocemente la cipolla in 4 cucchiai d’olio evo sul fondo di una pentola da zuppa, aggiungete poi le patate e l’acqua, regolate di sale, coprite e fate raggiungere il bollore.

Quando l’acqua inizia a bollire, attendete 5 minuti e aggiungete il sedano verde, quindi aspettate altri 5 minuti e mettete insieme anche i peperoni, la melanzana e il pomodoro.

Fate cuocere fino a che tutte le verdure saranno tenere ma non disfatte (a me piace percepire il leggero croccante del sedano e la consistenza della patata), regolate ancora di sale se necessario e spegnete la fiamma.

Aggiungete il basilico tritato grossolanamente.

Servite a temperatura ambiente con l’aggiunta di olio evo a crudo, pepe o peperoncino a piacere.

Per rendere il minestrone estivo con peperoni verdi  più completo potete aggiungere della pasta (50 gr a persona) ed eventualmente usarne un tipo senza glutine.

Minestrone con peperoni e melanzane

Con questa ricetta partecipo a Salutiamoci che nel mese di luglio ha per tema i peperoni ed è ospitato da ravanellocurioso Chef Anarco Vegan!

widget salutiamoci

Condividi...