en

Gelato al cheesecake

3 luglio 2013
Ricetta - Dolci
Gelato al cheesecake

L’estate è tra noi, i blog amici pullulano di ricette di gelati e sorbetti, mi sentivo un po’ “diversa”, fuori dal gruppo, così qualche sera fa ho rispolverato la mia gelatiera ed ecco il gelato al cheesecake!

Così ho unito due dei miei dessert preferiti:)

Il gelato è per me una delle più grandi invenzioni dell’essere umano, per questo cerco sempre di prendere un cono o una razione misurata evitando le vaschette da asporto, perché se mi succedesse di avere a disposizione mezzo chilo di gelato potrei anche spazzolarlo via tutto…

Devo dire anche che sono molto esigente a riguardo, quando mi viene quella voglia incontenibile non mi accontento di dirigermi verso una gelateria vicino a casa (non mancano ma non ce ne sono di veramente soddisfacenti), piuttosto prendo la macchina e parto in spedizione verso una delle mie preferite.

Questa è la mia filosofia: se devo fare un attentato alla linea ed esagerare con le calorie, facendo poi i conti con la bilancia e i sensi di colpa, allora esagero con gusto e soddisfazione e non con quello che capita… Almeno deve valerne la pena!

Ricetta del gelato al cheesecake

Ingredienti

Per 3 persone

    Per il gelato

  • 100 gr di ricotta vaccina
  • 100 gr di robiola
  • 70 gr di yogurt intero denso
  • 70 ml di panna fresca
  • 2 tuorli d'uovo
  • 70 gr di zucchero
  • Buccia grattugiata di un limone bio
  • Per la guarnizione crunchy

  • 3 biscotti Digestive
  • 6-7 nocciole tostate
  • Mezzo cucchiaino da caffè di zucchero di canna grezzo
  • Un pizzico di cannella in polvere
  • + amarene sciroppate o frutti di bosco (facoltativo)

Preparazione

Lavorate bene i tuorli con lo zucchero in una ciotola, scaldate in un piccolo pentolino e a fuoco basso la panna con la buccia di limone grattugiata facendo attenzione a spegnere la fiamma al primissimo cenno di bollore, quindi unitela versandola a filo e mescolando al composto di tuorli.

Inserite alla crema la ricotta, la robiola  e lo yogurt, lavorate il tutto con una frusta elettrica per ottenere un composto liscio ed omogeneo, trasferite poi il composto ottenuto in frigorifero fino al completo raffreddamento.

Sbriciolate i biscotti e tritate le nocciole grossolanamente, unite insieme lo zucchero di canna grezzo e la cannella.

Mettete la crema per il gelato al cheesecake ormai fredda nella gelatiera e lasciate mantecare fino a che non avrà acquistato la giusta consistenza densa e cremosa.

Se volete un risultato più compatto mettete il gelato in un contenitore con coperchio precedentemente fatto ben raffreddare e trasferite tutto in freezer per un paio di ore prima di consumare.

Servite il gelato al cheesecake con una spolverata abbondante del composto fatto con i biscotti sbriciolati e, se vi aggrada, guarnite con qualche amarena o frutti di bosco freschi.
Gelato al cheesecake con amarene

Condividi...