Conchiglioni con salsiccia e zafferano

23 dicembre 2017
Ricetta - Primi
conchiglioni con salsiccia e zafferano

Pensando alla realizzazione della ricetta di questi conchiglioni con salsiccia e zafferano mi sono ispirata ad una pietanza tipica lombarda, più precisamente della zona della Brianza: il risotto alla monzese.

Si tratta di una versione più sostanziosa del classico risotto alla milanese in quanto tra gli ingredienti è presente la salsiccia e, considerata la ricchezza del piatto, a casa nostra lo preparo solo d’inverno, in occasioni speciali e durante le Feste di Natale.

Forse spinta dalle mie origini meridionali, ho voluto sperimentare una variante altrettanto deliziosa sostituendo il riso con la pasta…

Del resto nessuna festa come il Natale è capace di portare alla mente ricordi, di far affiorare pensieri e sapori che pensavamo di aver dimenticato, nessuna festa è magica come il Natale.

La voglia di stare in famiglia, con i nipoti, è indescrivibile, anche un semplice momento passato insieme diventa un ricordo, qualcosa che finisce nel cassetto della memoria.

Nulla come la cucina è in grado di evocare emozioni e sensazioni: la cucina è il posto in cui si dimenticano i problemi, ci si ritrova con semplicità e si ritrova il piacere di stare con gli altri.

Così sono nati i conchiglioni con salsiccia e zafferano, e oggi condivido con voi la loro ricetta sperando che possano rendere anche il vostro Natale più buono!

Per realizzare questo piatto ho utilizzato i conchiglioni della linea “Le Speciali” de La Molisana che ha recentemente rinnovato il proprio pack e modificato la ricetta della pasta innalzando ulteriormente l’indice proteico, rendendola così ancora più tenace e resistente alla cottura.

La pasta de La Molisana è trafilata al bronzo, questa lavorazione la rende ruvida e porosa, caratteristica che le fa catturare al meglio qualsiasi tipo di condimento.

Qualche dritta prima della preparazione

La preparazione di questa pasta con salsiccia e zafferano non è particolarmente difficoltosa.

Per quanto riguarda gli ingredienti, se volete attenervi alla tradizione lombarda, utilizzate la luganega oppure i verzini, ma qualsiasi tipo di salsiccia va bene.

Se l’idea vi aggrada potete anche gratinare in forno i vostri conchiglioni, in questo caso dovrete tenere la pasta molto al dente e rendere il condimento leggermente più morbido aggiungendo un goccio di latte o brodo.

Conchiglioni ripieni di salsiccia e ricotta

Ricetta dei conchiglioni con salsiccia e zafferano

Tempi di preparazioni
40 min
Tempi di cottura
20 min
Valori nutrizionali
( per porzione )
Carbohydrates: 34 gr
Calorie: 545 kcal

Ingredienti

Per 5 persone

  • 210 gr di conchiglioni
  • 350 gr di salsiccia
  • 170 gr di ricotta vaccina
  • 20 gr di cipolla tritata
  • 40 ml di vino bianco secco
  • 15 gr di parmigiano grattugiato
  • 200 gr di panna da cucina
  • Un cucchiaio di olio evo
  • Una bustina di zafferano in polvere
  • Timo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

In una padella fate rosolare dolcemente la cipolla tritata con l’olio, una volta appassita alzate la fiamma e aggiungete la salsiccia dalla quale avrete precedentemente eliminato il budello.

Con una forchetta spezzettate e sgranate la salsiccia, fatela cuocere per circa dieci minuti.

A cottura ultimata sfumate con il vino bianco tenendo la fiamma alta per farlo evaporare velocemente.

Spegnete la fiamma e aggiungete alla salsiccia la ricotta, il parmigiano e circa 1/3 dello zafferano, mescolate bene.

Mettete la panna in un pentolino e ponete su fiamma molto dolce, aggiungete il restante zafferano e sale q.b., scaldate la panna ma non fatela bollire.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata bollente, intanto scaldate il condimento di salsiccia e zafferano aggiungendo un po’ di acqua di cottura per ottenere una consistenza morbida.

Raccogliete la pasta con un mestolo forato quando è ben al dente, distribuite la salsa di panna e zafferano sul fondo dei piatti, riempite i conchiglioni con la salsiccia e adagiateli sopra la salsa.

Servite i conchiglioni con salsiccia e zafferano spolverandoli di pepe, foglioline di timo fresco ed altre erbe aromatiche a piacere.

Condividi...