Arrosto di maiale a cottura lenta con salsa al ribes rosso

26 novembre 2018
Ricetta - Secondi - Senza glutine
arrosto di maiale a cottura lenta con salsa al ribes rosso

Da qualche giorno sto sperimentando la preparazione di alcune pietanze utilizzano il sistema di cottura lenta, o slow cooking, e ho realizzato un arrosto di maiale tenero e succoso che ho deciso di accompagnare con una sfiziosa salsa al ribes.

La cottura lenta utilizza al meglio l’acqua e i grassi naturalmente contenuti negli alimenti per cui è possibile cucinare utilizzando meno liquidi, olio e burro, ottenendo comunque piatti gustosissimi e mantenendo il giusto grado di umidità.

Allungando la cottura il profumo degli aromi ha più tempo per sprigionasi e i tessuti connettivi della carne hanno modo di sciogliersi così da regalarci una consistenza più morbida.

Il calore moderato, inoltre, preserva maggiormente le vitamine e i sali minerali.

La buona notizia è che per utilizzare il sistema di cottura lenta non è necessaria un’attrezzatura costosa e sofisticata, ma basta procurarsi una Crock-Pot, la pentola elettrica che dal 1970 è il marchio originale per lo slow cooking.

Usarla è molto facile: si inseriscono al suo interno gli ingredienti e si imposta il tempo di cottura, al resto pensa lei.

Non si devono girare le pietanze durante la preparazione, per cui mentre la Crock-Pot lavora ci si può dimenticare dei fornelli e dedicare il proprio tempo ad altre faccende o semplicemente godersi qualche ora di relax!

Se vi ho incuriositi e vi interessa avere maggiori informazioni, o volete scegliere e acquistare la vostra Crock-Pot, cliccate su questo link, e ricordate che utilizzando il codice sconto INVIAGGIOINCUCINA, fino al 31.12.2018, potrete usufruire di uno sconto del 30% su tutti i prodotti.

Ed ora… Passiamo alla ricetta!

Qualche dritta prima della preparazione

Ho deciso di accompagnare il mio arrosto con la salsa ai ribes per dargli un tocco originale, tra l’altro il colore rosso del condimento mi sembra che lo renda ideale ad essere servito durante il periodo natalizio.

In alternativa potete comunque utilizzare il sugo rilasciato dall’arrosto durante la cottura.

In questo caso dovrete raddensarlo leggermente facendolo sobbollire per circa un minuto in un pentolino con mezzo cucchiaino di maizena.

Se necessita aggiustatelo di sale e pepe.

Arrosto di arista di maiale a cottura lenta

Ricetta dell'arrosto di maiale con salsa al ribes rosso

Tempi di preparazioni
30 min
Tempi di cottura
3 h 10 min
Valori nutrizionali
( per porzione )
Carbohydrates: 16 gr
Calorie: 321 kcal

Ingredienti

Per 6 persone

    Per l'arrosto di maiale

  • 1,1 kg di arista di maiale
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Un porro
  • Una carota
  • Un gambo di sedano verde
  • Uno spicchio d'aglio
  • Rosmarino fresco q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Per la salsa al ribes rosso

  • 180 gr di ribes rossi c.a.
  • 65 gr di zucchero
  • 30 ml di aceto di mele
  • 10 ml di acqua
  • Uno spicchio d'aglio
  • 2 cm di zenzero fresco
  • Un peperoncino secco
  • Mezzo cucchiaino di maizena
  • Sale q.b.

Preparazione dell’arrosto di maiale

Massaggiate la carne con olio evo e trasferitela su una piastra o padella antiaderente già ben calda, rosolatela a fiamma vivace su tutti i lati.

Quando la carne sarà ben colorita, mettetela su un piatto, salatela e pepatela generosamente su ogni lato e trasferitela nella Crock-Pot.

Aggiungete un filo di olio evo, il porro, la carota e il gambo di sedano precedentemente lavati e tagliati a metà, aggiungete anche lo spicchio d’aglio in camicia leggermente schiacciato e qualche rametto di rosmarino fresco.

Selezionate il sistema di cottura “low” e fate cuocere per 3 ore.

Intanto potete dedicarvi con tranquillità alla preparazione della salsa.

Quando l’arrosto di maiale avrà terminato la cottura estraetelo dalla Crock-Pot avvolgetelo in carta stagnola e lasciatelo riposare per almeno 15 minuti prima di tagliarlo e servirlo.

Preparazione della salsa al ribes rosso

Lavate e asciugate delicatamente i ribes, staccateli dai grappoli e trasferiteli nel bicchiere di un frullatore a immersione.

Frullate i ribes per qualche secondo, poi passate il frullato attraverso un colino aiutandovi con un cucchiaio per rimuovere i semi e le parti grossolane.

Per preparare la salsa vi serviranno in totale 100 ml del coulis ottenuto.

In un pentolino unite 70 ml di coulis di ribes con lo zucchero, l’aceto, l’acqua, il peperoncino sbriciolato, un pizzico di sale, lo zenzero sbucciato e tagliato in 4 parti, lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato in due.

Tenete la fiamma bassa e portate il composto a lieve ebollizione mescolando di tanto in tanto.

A ebollizione raggiunta unite la maizena ai 30 ml di coulis rimanenti, mescolate e inserite il composto alla salsa.

Fate sobbollire il tutto ancora per un minuto quindi spegnete la fiamma.

Lasciate intiepidire la vostra salsa al ribes rosso prima di eliminate l’aglio e lo zenzero, trasferirla in una ciotola e coprirla con pellicola; servitela a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di riposo della carne toglietela dalla carta stagnola, tagliatela a fette non troppo spesse, distribuitele su un piatto da portata, insaporite con un po’ di sale e pepe.

Finite decorando il piatto con qualche ribes e rametti di erbe aromatiche a piacere.

Ho servito il mio arrosto di maiale a cottura lenta con la salsa al ribes rosso insieme a delle cipolline al forno.

arrosto con salsa ai ribes

Questo post è stato scritto in collaborazione con Crock-Pot – The original slow cooker.

Condividi...